PS4 ultime notizie e le voci: GPU passando da inserire?

Le ultime notizie sulla PlayStation 4 (PS4) riguardano la circolazione di voci secondo le quali la prossima console di gioco di Sony potrebbe supportare anche le GPU. Precedenti rapporti suggeriscono che il colosso giapponese potrebbe usare una APU AMD nella sua prossima versione per la comunità di gioco. Sony è stata segnalata per aver depositato diversi brevetti nel 2012, che potrebbero essere legati alla nuova PS4.

Il passaggio a GPU permetterà agli utenti di operare su uno o più PS4 GPUs in tandem, ma il processo sarà in esecuzione in background, quindi nascosto all’utente. In parole povere, questa funzione consentirà di sincronizzare il traino di PS4 GPUs quando il sistema è attivato, permettendo di aumentare le prestazioni senza ridurre il consumo di energia.

Come dicevamo, Sony ha recentemente presentato diverse domande di brevetto, che includono una richiesta dal titolo ‘dispositivo di gioco’, che fa pensare all’inserimento di una schermata di gioco contenuta nella PS4. Molti rapporti sono emersi sulla nuova console di gioco di Sony caratterizzata dalla presenza di un’interfaccia di interazione della comunità più mirata e dinamica.

Per quanto riguarda il lancio del nuovo modello della console di gioco, molte voci lo danno per certo nel corso di questo anno, anche se l’uscita di nuovi report affermano che gli utenti potrebbero essere in grado di mettere le mani sulla PS4 molto più tardi dell’anno prossimo. Sony si è trovata ad affrontare un ritardo delle consegne da parte di una società di produzione. Fino ad ottobre 2011 la produzione dei vari componenti è proceduta senza alcun ritardo rispetto al programma, ma a partire da febbraio 2012 si è accumulato un ritardo di circa sei mesi nella fabbricazione di alcune parti relative alle GPU e CPU, questo fatto causerà lo slittamento della data di uscita di PlayStation 4 alla metà del 2014.

Con le voci sulla data del rilascio e sulle specifiche in continua evoluzione con il passare del tempo, Sony ha deciso di annunciare la chiusura della produzione del modello PS2, che avverrà nei prossimi mesi. Quindi la PS2 non sarà più disponibile per l’acquisto una volta che verrà esaurito l’inventario attuale della relativa componentistica.