Register, upload AVATAR, save SCORES, meet FRIENDS!
Registrati

PC da gioco contro Console: la sfida infinita

Posted by admin On febbraio - 5 - 2013

Il gioco ha sempre rappresentato una parte della nostra cultura per un tempo estremamente lungo, già nell’era preistorica gli uomini dedicavano parte del loro tempo all’attività ludica.
Che tu sia un giocatore occasionale e quindi poco incline a seguire tutti i tioli in uscita, sia che invece appartenga alla categoria dei giocatori sfegatati, che impazzisce per giochi come gode di giochi come Call of Duty, Battlefield 3 o Halo, sai bene che i giocatori si possono dividere in due grandi categorie di appartenenza legate al tipo di piattaforme di gioco, parliamo di PC e Console.

Questi due sistemi presentano caratteristiche molto diverse e molte persone si battono per dimostrare che la propria scelta è quella giusta. Per cercare di fornire una informazione inerente la scelta ta le due soluzioni, in questo articolo confronteremo i pro e i contro di ognuna.

Iniziamo con i giochi per PC. Il primo dato che troviamo è che il numero di giochi sviluppati per il mercato dei personal computer è enorme. Anche il numero di giocatori è impressionante infatti sono più di 4 milioni le persone che sono costantemente online su Steam,il programma creato da una compagnia di videogiochi, la Valve, per la distribuzione digitale di videogiochi (ovvero il comprare un gioco via internet, compri solo il gioco e non la “scatola”).

Un aspetto positivo dei giochi per PC è la loro economicità rispetto a quelli per console. Mediamente un gioco di qualità superiore è di soli 37€, mentre su console è intorno ai 45€. Non solo ci sono un sacco di giochi in esclusiva per PC ma la maggior parte di queste esclusive costano intorno ai 15€ ed offrono una qualità che normalmente si vede solo nei titoli con tripla A.

I giochi per PC hanno anche più valore rispetto alla controparte delle console. Grazie alla vasta comunità di appassionati, la maggior parte dei titoli ha sùbito modifiche da parte dei giocatori stessi che aggiungono ore di nuovi contenuti. La modifica può interessare qualsiasi elemento, da un maggior numero di armi ad una nuova storia aggiunta interamente alla trama originale nel gioco. Anche i vecchi giochi possono tornare a splendere con una “mano di vernice”, ci sono infatti giocatori in grado di creare modifiche che migliorano la grafica del gioco facendolo apparire più moderno. L’esperienza di gioco su PC si rivela per molti titoli migliore e più appassionante.

Ho avuto modo di sperimentare Battlefield 3 su Xbox 360 e debbo dire che il divertimento che provo insieme ai miei amici è favoloso ma quando ho visto girare l’edizione per PC sono rimasto a dir poco colpito, è davvero un’esperienza incredibile! In particolare salta subito agli occhi l’azione veloce e costante che a volte manca nella versione console.

Ci sono migliaia e migliaia di ottimi giochi a costi accettabili. Per esempio, recentemente è stato rilasciato Planetside 2 per PC. Come dice il nome, si tratta del seguito della prima release e possiede una qualità grafica e di storyboard davvero esaltante ma la sorpresa maggiore è quando andate al negozio per comprarlo infatti con solo 10€ potete portarvelo a casa!
Per quanto concerne il costo del pc da gioco occorre dire che supera di molto quello di una console o di un pc tradizionale ma attenzione a riflettere bene su questo particolare. Quando si compra un pc da gioco si porta a casa una macchina super potente che potrete usare non solo per giocare con la massima soddisfazione ma potrete usarla anche per qualsiasi altro scopo come lavorarci con programmi di grafica, elaborazione dati, internet, ecc… quindi con un solo pc ne portate a casa due. Se poi siete esperti di hardware, potete acquistare i componenti anche online e realizzare una macchina super potente con 500€ o meno!

Nonostante tutte queste ottime caratteristiche, molte persone preferiscono una console perchè ha un aspetto più familiare ed è più facile da usare rispetto ad un personal computer. Quando si decide di acquistare ed usare un computer da gioco è necessario avere qualche fondamento di conoscenza su come funziona un pc, al contrario, usare una console non richiede conoscenze informatiche e non ci sono configurazioni complesse da impostare: tutto si riduce ad un semplice plug and play, non dovrete assemblare i componenti del vostro computer e confondervi con la miriade di fili e cavi che scorrono nel case. Inoltre molte famiglie utilizzano la loro console non solo per i videogame. Grazie a modelli potenti come le leggendarie PlayStation 3 e Xbox 360 è stato possibile usufruire di nuove applicazioni dedicate allo sport e al movimento praticabile in casa, e sono sempre di più le famiglie che utilizzano queste console come un mezzo di socializzazione ed incontro per tutti i componenti. Un ulteriore utilizzo della console è l’uso che se ne può fare come lettore DVD, infatti molte persone amano guardare un film su un televisore da 42 pollici ad alta definizione utilizzando proprio la console.

Indubbiamente l’uso della console è semplice e fruibile da persone di ogni età. L’organizzazione dei contenuti viene eseguita automaticamente. Mentre con un computer è necessario operare manulamente affinchè tutte le icone o le cartelle siano in ordine per contenere quello che serve, con una console tutto è impostato in sezioni impostate automaticamente. Se è vero che esistono infiniti giochi esclusivi per PC, è anche vero che sono molti i giochi in esclusiva per console ce questo fa in modo che i giocatori su PC vengano invogliati all’acquisto di una console.

Come si è capito, non è facile scegliere se acquistare un computer da gioco o una console. Le persone che sono esperte in tecnologia tendono ad orientarsi verso il computer in quanto sanno quello che stanno facendo e sono in grado di risolvere qualsiasi eventuale problema potesse verificarsi. Gli altri, poco esperti, scelgono senza tentennamenti la console in quanto non necessita di alcuna manutenzione ed è operativa in pochi minuti. Ma tra i due sistemi qual’è il migliore? Considerando quanto nel lungo periodo, un computer consente di risparmiare denaro, è senza dubbio questa la scelta migliore. Infatti è possibile risparmiare molti più soldi con un computer da gioco in quanto i giochi sono più economici e ci sono anche molti titoli completamente gratuiti. Ma, naturalmente, questa è solo la mia idea perchè, come abbiamo visto, le variabili in gioco sono molte e ognuno ha una propria esigenza.

Il Sito dei Giochi è un sito realizzato da Genny50 ©2013-2014
genny50