Effetti dei videogiochi sulla frequenza cardiaca

Effetti dei videogiochi sulla frequenza cardiaca

I videogiochi sono presenti sul mercato da circa 35 anni. Essi rappresentano una forma di svago originale ed unica perché spingono i giocatori ad immedesimarsi nei personaggi della storia.

Questo, tuttavia, può avere effetti positivi e negativi sul fruitore. Sono stati pubblicati diversi studi  che analizzano gli effetti dei videogiochi sulla frequenza cardiaca. In questo articolo, cerchiamo di riassumere i dati scaturiti da una recente ricerca condotta su questo argomento.

Effetti dei videogiochi sulla frequenza cardiaca, lo studio

Nello studio condotto da Stress Research Institute dell’Università di Stoccolma, si è scoperto che i videogiochi violenti provocano una variabilità della frequenza cardiaca non solo durante il gioco, ma anche durante il sonno notturno.

Un gruppo di ragazzi, di età compresa tra i 13 ed i 15 anni, hanno dichiarato di giocare a due giochi diversi ogni sera. Un gioco è focalizzato su azioni a base di aggressioni mentre l’altro era privo di qualsiasi elemento violento.

Quindici ragazzi sono stati esposti a videogiochi violenti, giocando per almeno tre ore al giorno. I restanti quindici sono stati invitati a giocare con titoli non violenti per non più di un’ora al giorno. I ragazzi di entrambi i gruppi hanno giocato nelle proprie case, per due sere.

Le frequenze cardiache sono state monitorate sia durante il gioco sia durante il sonno. Lo studio ha dimostrato che gli effetti di gioco non cessano nel momento in cui si spegne il sistema di gioco, ma hanno un impatto psicologico continuo anche dopo e senza che il giocatore ne sia cosciente.

Una volta finito di giocare, i ragazzi si recarono a dormire. Quelli che erano stati esposti a giochi altamente violenti, avevano frequenze cardiache più veloci rispetto alla sera nella quale avevano giocato con titoli non violenti.

I ragazzi che sono stati esposti a giochi violenti hanno anche dichiarato di aver avuto problemi di insonnia e scarsa qualità del sonno durante la notte. Essi hanno inoltre riferito un aumento del sentimento di tristezza.

Il gioco violento sembra aver suscitato più nervosismo e lo stress nel momento di andare a letto.

Questo suggerisce che la frequente esposizione a videogiochi violenti non solo aumenta lo stress e il comportamento aggressivo, ma aumenta anche i comportamenti anti-sociali.

Altri studi hanno inoltre indicato che i videogiochi violenti possono causare un significativo aumento dei valori di adrenalina. In altre parole, essi possono influenzare la pressione sanguigna, la frequenza della respirazione e la tolleranza al dolore.

I videogiochi violenti di solito tendono ad essere più emozionanti e ossessionanti rispetto alle loro controparti più tranquille.

L’aumento della frequenza cardiaca potrebbe essere dovuta all’aumento del livello di eccitazione che causa maggiore ansia.

Tuttavia, non tutti gli individui subiscono gli effetti dei videogiochi sulla frequenza cardiaca, anche se la maggior parte ne viene interessata.