Dal grande schermo alle console!

Ci sono molte serie epiche di film di fantasia, che hanno regalato ore di divertimento e un grande numero di premi Oscar ai loro produttori e realizzatori! Tali film, come ad esempio Il Signore degli Anelli e Star Wars, sono molto popolari in tutto il mondo e solitamente si basano su un romanzo best-seller. Come molti fan di Tolkien vi diranno, la trasformazione da romanzo a schermo è un’operazione abbastanza difficile da sviluppare, senza perdere, o rovinare, la storia e il modo in cui è stata originariamente scritta. Ma, trasportando un film o anche un libro, in un videogioco o in un gioco online c’è ancora un altro passo da fare, non c’è più il pubblico pronto ad essere intrattenuto dalla storia, ora deve diventare parte integrante della storia stessa e divertirsi nel farlo. Ottenere questo risultato non è facile! Tuttavia, con una storia ben sviluppata in un film (o in un romanzo) il flusso del gioco non è troppo difficile da sviluppare.

Generalmente, quando si pensa ad un film o romanzo da trasformare in videogioco, di solito la scelta migliore cade sul genere fantasy che si prestano in modo particolare per creare giochi MMORPG (giochi di ruolo online multiplayer). Elementi quali folklore, magia, prigioni, draghi, ogni sorta di esseri di altri mondi e luoghi che adornano le pagine dei romanzi fantasy non attendono altro che essere portati in vita nei loro adattamenti cinematografici e, senza dubbio, saranno un ottimo punto di partenza per il materiale del gioco, soprattutto se questo deve essere un gioco divertente, il gameplay può essere tessuto attenendosi alla storia originale. A volte questo processo avviene in senso inverso, la popolare serie di romanzi fantasy ‘Malazan’ era originariamente un gioco di ruolo online creato dall’autore che in seguito ha raccolto tutti i componenti e le storie del suo mondo scrivendoli in una serie epica di romanzi.

Una delle parti più difficili per realizzare un gioco di successo partendo da una serie popolare è riuscire a mantenere un equilibrio controllando i vari elementi del gioco in modo che esso sia vario, divertente e fluido pur rimanendo entro i limiti della tradizione, la realtà e la trama del film e del libro originale.
Quando si cerca di raggiungere questo obiettivo per un MMORPG, di solito le impostazioni del film, i personaggi e la trama sono mantenuti nel gioco, ma le linee generali della storia diventano molto più aperte, ai giocatori infatti viene offerta la possibilità di personalizzare i propri personaggi virtuali scegliendo tra diverse opzioni come razze e tradizioni, piuttosto che dover rimanere ancorati ad un unico carattere. Spesso ai giocatori viene concessa solo una semplice scelta tra i tipi di personaggi, per esempio tra “buoni o cattivi” all’inizio del gioco e da qui in poi l’evoluzione del personaggio dipende dalla loro capacità di muoversi nel game-play creando nuove esperienze piuttosto che giocare con qualcosa che accade nel film o nel romanzo.

L’aspetto sociale di questi giochi multiplayer online è particolarmente importante per i giocatori, soprattutto perchè molti saranno i fan accaniti delle opere originali, sulle quali si basano i giochi online. Riconoscendo questo, gli sviluppatori stanno iniziando ad aumentare sempre di più i giochi online gratuiti che si basano su romanzi popolari, serie TV o film, come ad esempio il gioco di prossima uscita di Thrones MMO. Con l’offerta rappresentata da tali aree creative gli sviluppatori sono impegnati a sviluppare nuovi giochi che richiamano sempre un grande numero di fan, e grazie a loro questi giochi online sono destinati sicuramente a diventare ancora più popolari negli anni a venire. Le persone amano giocare cercando di ricoprire un ruolo nei mondi e nelle storie che hanno amato leggendo il romanzo o guardando il film originali.