Harry Potter, dal cinema al videogioco

Harry Potter VideogiocoQualsiasi videogioco cela un po’ di magia in se, perchè ti permettono di entrare in un mondo fantastico in cui ci si spoglia di ogni costrizione e ci si sente liberi di fare qualsiasi cosa.

Questo aspetto è particolarmente vero nei giochi della serie di Harry Potter, dove puoi usare magia e stregoneria presso la speciale scuola di Hogwarts, creata proprio per questo scopo.
Ispirato alla popolare serie di libri e film che portano lo stesso nome, questi giochi rappresentano un modo perfetto per trascorrere piacevolmente il vostro tempo libero.

Porremo la nostra attenzione sulle prime tre creazioni di EA Games, perché vale sempre la pena di menzionare come tutto ha preso il via.

Anche se le edizioni Harry Potter I, II e III sono titoli che non possono vantarsi di possedere la migliore grafica rispetto alle ultime uscite, mantengono comunque ancora il loro fascino anche grazie ad un gameplay interessante e molto dinamico.
Purtroppo , non è possibile ottenere questi giochi gratuitamente, ma, se sei un fan accanito, puoi procurarteli facilmente perchè il loro prezzo è abbastanza abbordabile.

Naturalmente, con le edizioni successive, i giochi di Harry Potter la qualità grafica e le opportunità sono state migliorate.

Harry Potter e la pietra filosofale
Il primo gioco di Harry Potter è basato su una lunga storia che non offre molte occasioni per muoversi intorno liberamente come le successive. Il gioco non è eccezionale, ma è un buon inizio di una grande idea.

Potrai imparare a lanciare alcuni incantesimi con la tua bacchetta per poi applicare le tue abilità in sfide, che consentono di guadagnare premi , punti per Griffindor, le gustose caramelle a forma di fagiolo create da Bertie Botts, e altre cose utili per progredire nel gioco. È inoltre possibile divertirsi giocando a Quidditch, ma è solo una piccola parte del gioco.
Harry Potter e la camera dei segreti
Il secondo sequel è impressionante! Ora sei libero di esplorare tutti i luoghi, e potrai trovare numerosi segreti. Si inizia con la conoscenza degli incantesimi dal primo Harry Potter e gradualmente si inizia a guadagnare di più.

Puoi competere in molte sfide meravigliose che puoi controllare e ripetere se vuoi scoprire tutti i luoghi nascosti, le stelle ed altri segreti per raggiungere il punteggio massimo.
Avrai anche l’opportunità unica di duellare con altri giovani maghi e streghe nella scuola. Come risultato, Puoi guadagnare o perdere alcune gustose caramelle Bertie Botts.

Per rispettare la trama e il grandioso finale, ti attendono numerosi compiti che dovrai superare da solo. L’ultima di queste prove è davvero difficile: i tunnel sotto Hogwarts sono piuttosto pericolosi (per fortuna, Harry può morire tante volte quanto è necessario) e il serpente gigante Basilisk non si arrende facilmente. E, quando pensi di averlo ucciso, è ancora vivo ed inizia un altro giro. Quidditch è opzionale e si può giocare contro Ravenclaw, Hufflepuff e Slytherin solo se visiti la zona particolare in cui il gioco si svolge.

Harry Potter e il prigioniero di Azkaban
Durante le diverse fasi del terzo Harry Potter, puoi impersonare Harry, Ron e Hermione. Questa è una grande opportunità per utilizzare le loro diverse competenze in tutte le sfide.

Non sorprenderti se ti ritorvi nei panni di un drago o di un coniglio. Queste sono solo alcune delle nuove ed interessanti funzioni, che includono anche un volo con un ippogrifo.
Purtroppo, non è più possibile giocare a Quidditch, ma ci sono molte compensazioni per sopperire a questa mancanza.
La grafica è molto bella e la riproduzione di animali spaventosi e unici, i personaggi principali ed i paesaggi è davvero eccezionale.

I primi 3 giochi di Harry Potter garantiscono ore di grande divertimento. Ma attenzione, possono essere molto coinvolgenti e trasformarvi in un nuovo maghetto!