iRacing: una delle migliori simulazioni di corsa di tutti i tempi

iRacing videogiocoiRacing è un titolo da tenere d’occhio: nato direttamente dalle geniali intuizioni di David Kaemmer, designer abilissimo nella costruzione di titoli dedicati alle corse, si presenta al pubblico come un titolo in grado di appagare i piloti professionisti quanto gli appassionati occasionali del videogioco.

La sua forza principale risiede nel comparto online: non essendoci infatti una copia tangibile del gioco, sfrutteremo un client da scaricare dopo essersi abbonati al servizio, di durata temporale estensibile secondo le nostre scelte.

Sfruttando il pacchetto base si otterranno tre auto tra cui una Pontiac Solstice, la stupenda SCCA Spec Racer Ford, ed una prestigiosa e funzionale Legends Ford ‘34. Le piste contemplate con questa tipologia di abbonamento saranno invece sei (Laguna Seca, Summit Point Raceway, Lime Rock Park, Lanier National Speedway, Oxford Plains Speedway e South Boston Speedway).

Naturalmente, per chi lo desiderasse sono presenti a pagamento gli altri contenuti, fino allo sbloccaggio completo del gioco. Concentrandosi su alcuni elementi base di gioco, la strategia per padroneggiare iRacing è graduale: ogni aspetto del gioco sarà improntato al realismo fisico e visivo, e potremo vedere all’opera tecniche innovative di progettazione, tra cui il Laser Scan, tramite il quale viene applicato un vero e proprio mapping della pista per renderla quanto più aderente al vero possibile.

All’interno della community online dedicata al gioco, il livello degli sfidanti sarà sempre costantemente alla ricerca di nuovi miglioramenti: la pratica è essenziale per sconfiggere la grandiosa quantità di piloti in carne e ossa, dal momento che non esisterà un’intelligenza artificiale di cui imparare a memoria dettagliatamente le mosse su pista e ripeterle a puntino.

Così, partendo dalla categoria Rookie, potremo effettuare una scalata fino ad arrivare al livello A oppure Pro, avendo la possibilità di imparare come destreggiarsi in seguito a maggiori incidenti, e di mantenere una sfida sempre a livelli insuperabili.

Pur essendo un titolo graficamente eccelso, lo stile di questo gioco si distanzia notevolmente dall’impatto visivo dei fratelli maggiori come Gran Turismo o Forza Motorsport, ma tale scelta è giustificata in modo che tutti i possessori di PC possano parteciparvi, a prescindere dalla configurazione.

Grazie alle costanti espansioni ed alla community on line piena di partecipanti attivi, iRacing si pone come una delle alternative fondamentali al gaming per corse moderni: non deluderà facilmente.