Le prime applicazioni disponibili al lancio delle nuove console

Nuovi servizi e apps per Xbox One e PlayStation 4

Già con ps3 e xbox 360, si è pensato di introdurre una feature capace di allargare gli orizzonti d’intrattenimento offerti dalle piattaforme videoludiche, spaziando in campi come musica, film, serie tv, social network e servizi online. Riscosso un parziale successo su console dell’attuale generazione, esse saranno riproposte, con maggior integrazione, quantità e qualità sulle future.

Addirittura su XboxOne esse costituiranno una sostanziosa parte del “pacchetto” per la nuova console di casa Microsoft, soprattutto negli Stati Uniti, dove promette di rimpiazzare i vari servizi digitali e decoder nei salotti di tutte le famiglie.In Italia il supporto sarà sicuramente minore (vista anche la situazione per quanto riguarda le connessioni ad alta velocità nel nostro Paese), come mostrato dalle prime liste di app rilasciate nei primi giorni di lancio delle console che analizziamo qui sotto.

  • Eurosport, utile per seguire i vari eventi sportivi
  • Machinima, la quale ci permetterà di registrare e caricare “live” dei nostri gameplay, accedere (in-game) a guide e strategie per il titolo selezionato e molto altro
  • MUZU TV, per vedere video musicali, documentari, serie tv e un’enorme quantità di contenuti di varia natura
  • Premium Play, lo stesso servizio di riproduzione di servizi digitali, targati ovviamente Mediaset, disponibili su 360
  • TED, Acronimo di Technology, Entertainment e Design, essa è una peculiare applicazione che permette di seguire, anche in streaming in diretta, conferenze di varia natura, che spaziano tra tecnologia, scienza, arte, politica, energia, temi globali, architettura, medicina e filosofia.
  • Twitch Tv, App molto popolare da qualche tempo a questa parte, che permette la trasmissione di sessioni di gaming in diretta, con una qualità davvero elevata.

Per ps4, invece, una lista ufficiale di app disponibili al lancio su territorio italiano non è stata ancora rilasciata, perciò possiamo solo dare un’occhiata a quella stilata per il territorio nord-americano, sperando di vedere la maggior parte di tali programmi disponibili anche in terre nostrane:

  • Amazon Instant Video, per acquistare o noleggiare film, mediante streaming o download diretto
  • Crackle, servizio di streaming gratuito sponsorizzato da Sony Pictures
  • Crunchyroll, grazie al quale si potranno seguire anime e serie tv animate
  • EPIX, un altro canale di streaming (pay 4 view)
  • NBA Game Time, immancabile app per i patiti di NBA, con notizie, statistiche e informazioni in tempo reale
  • NHL GameCenter Live: analoga alla precedente, rivolta però alla lega NHL
  • VUDU, streaming in alta definizione, di serie tv e film
  • Redbox Instant by Verizon, servizio in abbonamento, che permette la visualizzazione di film, telefilm ed altri contenuti