New York Rockstar con lo stile di The Warriors su PS2 e Xbox 360

Quando The Warriors venne rilasciato nella versione per Playstation 2, molti giocatori rimasero sorpresi dal tema di gioco di Rockstar Games. Ciò nonostante, il gioco fu apprezzato e ebbe un successo di vendita talmente buono che stimolò 2K Games ad  aumentare lo sviluppo di un nuovo progetto sulla stessa linea. Si avviò così il progetto del gioco “We Are the Mods”, titolo provvisorio, che avrebbe progettato anche per Playstation 2 e Xbox 360. Il progetto, ora annullato, è stato presentato da Matt Kazan, un ex dipendente della Rockstar. Il gioco non ha mai visto la luce, ma ha permesso al team di  Rockstar New York la sperimentazione con la console di Microsoft, testando le sue capacità tecniche.

Il progetto ebbe inizio sulla console PS2, come un successore spirituale di The Warriors, ma il progettista di New York Rockstar chiese di passare subito dalla sesta alla settima generazione, cambiando da PS2 a Xbox 360 la  piattaforma di base della produzione. Buona parte dei contenuti riflettono questo cambiamento e Mods divenne il primo gioco della settima generazione sviluppato dal team. Kazan ha definito la produzione di questo titolo come “una esperienza di apprendimento per tutti. Il gioco aveva uno stile e un design simile a The Warriors, ma era ambientato in Inghilterra negli anni sessanta, al tempo della cultura mod e del  rock”.