Real World Racing: gioco di corse tecnicamente mozzafiato

Real World RacingPlaystos Entertainment, sempre pronta a dimostrare le proprie superiorità tecniche uscendo sul mercato con giochi di qualità estrema, ritorna con questo racing con visuale di guida dall’alto, una scelta che vanta certamente numerosissimi appassionati del genere, malgrado sia un filone di gioco in grado di esprimersi sufficientemente per via degli innumerevoli tentativi di emulazione avvenuti lungo gli anni.

Il punto di forza di Playstos è stato, però, per quanto riguarda Real World Racing, l’utilizzo di riprese satellitari per ottenere ambientazioni estremamente fedeli alla realtà concreta dei circuiti, donando un design impeccabile, costituito da curve e rettilinei degni di una vera competizione urbana.

Playstos Entertainment, è un team completamente italiano, che con Real World Racing mostra su PC un’esperienza di gioco uno, fornendola per di più a tutti gli utenti interessati, a prescindere dal potere di acquisto: il pacchetto di gioco non costerà, a quanto pare, più di circa tredici euro.

A favore di un ottimo rapporto qualità/prezzo, la presenza di numerosissimi circuiti e di altrettante auto, che si aggirano sull’ordine delle decine, tutte ispirate a modelli effettivamente esistenti.

Sarà possibile comunque utilizzare oggetti di gaming specifici, quali tastiera o il controller per Xbox 360, per iniziare rapidamente la partita in modalità arcade, senza perdere possibilità di accedere al multiplayer online, fino ad un massimo di sedici piloti, oppure dedicarsi ad uno dei motori principali dell’esperienza di gioco, la carriera o career mode.

Essa è costituita da sei leghe la cui difficoltà è ovviamente crescente e sarà in grado di mettere in estrema difficoltà il giocatore pilota, pur tuttavia mantenendo sempre il divertimento su elevati livelli.
Le prove del gioco includeranno una serie di test per la patente per elevarsi di livello fino a giungere a grandiosi tornei per professionisti, da affrontare anche con automobili dai settaggi preimpostati, oppure impiegando i crediti guadagnati vincendo.

Il sistema di riproduzione dei circuiti tramite utilizzo del satellite svolge bene il suo servizio, però purtroppo non è esente da qualche pecca: le strade presso le quali ci aggireremo saranno difficili da affrontare, in quanto non potremo sapere preventivamente quali degli elementi grafici produrrà uno scontro o meno.

Difetti grafici a parte, la struttura di Real World Racing è in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli appassionati di corse, con giocabilità ottima e un prezzo assai contenuto.