Smash Bandits: app iPhone gratuita

Smash BanditsCirca un anno e mezzo fa uscì su App Store un titolo di fattura inusuale, Smash Cops, il quale ha incontrato immediatamente il favore degli utenti iPhone e iPad riproponendo un’interpretazione “sui generis” dei giochi di guida arcade a cui siamo già abituati.
Il titolo pone il giocatore al centro di inseguimenti tramite macchine che nulla hanno da invidiare ai migliori bolidi conosciuti nella vita reale, impegnandosi in sessioni di sprinting che spesso notiamo nei canali tematici americani, che sono soliti riprendere eventi potenzialmente tragici e fornirne un resoconto in real time.

Essendo un titolo studiato all’insegna della giocabilità e della longevità, ed includendo un sistema valutativo adeguato alle capacità del giocatore, il gioco impressiona notevolmente, differenziandosi addirittura dal capostipite della serie, che a causa della scorretta implementazione, per alcuni sensi, del controllo touch non aveva incontrato il favore di tutti gli utenti.
Per quanto riguarda invece il sequel, Smash Cops Heat, gli sviluppatori della software house Hutch Games hanno congiunto i propri sforzi immettendo una soluzione estremamente utile per quanto riguarda il controllo della vettura, ora guidata dal semplice tocco a schermo, spostandosi tramite swipe a sinistra o a destra affinché il veicolo si sposti, offrendo l’illusione che sia sospinto dalle nostre dita.

Per il terzo capitolo di Smash Bandits le cose si movimentano ulteriormente, apparendo una struttura non più basata su missioni, bensì su spazi di esplorazione endless, in cui la capacità di progredire approfondendo il gioco è data dal numero di titoli e premi sbloccabili e da una generale personalizzazione dell’auto assurta a nuovi livelli, offrendo addirittura la possibilità di comportarsi da stuntman evitando di essere bloccato lungo la fuga, per poi clamorosamente terminare la propria corsa virtuale schiantandosi contro un muro, dopo aver compiuto la missione.

Il sistema di controllo ha molto giovato al titolo, la vettura può essere infatti gestita con precisione inedita, rendendo con fluidità le collisioni in real time oppure attivando armi segrete, spaziando dai carri armati a tutto quanto una fervida immaginazione possa suggerire, tanto da far domandare se ci si stia cimentando con un survival oppure un gioco di guida.
Smash Bandits può inoltre avere dalla sua un accompagnamento sonoro degno delle migliori telecronache di oltreoceano, unitamente ad una grafica estremamente fluida e permeante l’ambiente di gioco.
Smash Bandits si conferma così con un concept divertente e al contempo di spettacolare rigore, offrendo soluzioni parecchio inconsuete per un mobile game, stimolando al contempo la capacità di reazione, creatività ed intelligenza del giocatore finale.