Soul Sacrifice Delta: nuova battaglia videoludica con creature demoniache

Videogioco Soul sacrifice deltaLa grandiosa battaglia proposta da Soul Sacrifice Delta, contro creature-demoni e altri nemici in grado di incutere timore in ogni essere vivente si è recentemente presentata nella sua forma più vicina alla versione definitiva al Tokyo Game Show, durante la conferenza di Sony Japan e Asia.

Soul Sacrifice Delta sarà una versione migliorativa di Soul Sacrifice, secondo le parole di uno dei creativi alla base del gioco, Keiji Inafune, e non presenterà comunque delle modifiche a livello marginale, bensì incorporerà nuovi elementi inediti offrendo allo stesso tempo continuità per chi ha completato il videogioco originale della saga.

Questo nuovo titolo sviluppato da Comcept e SCE Studio Japan sarà un valido intermezzo per i fan che attendono l’uscita di Soul Sacrifice 2, che occorrerà probabilmente verso il finire del 2014.

Soul Sacrifice non è mai stato, fin dagli albori, un titolo semplice ed accessibile, ed è utile coglierne appieno le filosofie di gioco per poter essere in prima linea, senza spaventarsi di fronte ai nemici che ci si parano di fronte in attitudine di mutaforma, mostrandoci ad esempio un fungo senziente in grado di riprodurre pletore di nemici, ponendoci in condizione di studiare una buona strategia di gioco prima di passare all’assalto, evitando perdite di tempo prezioso.

Lo scenario sarà estremamente variegato, per quanto si attenga al gioco delle origini, offrendo un setting firmato da Keiji Inafune in persona. Il sistema di controllo rimane inalterato, e ci propone due set totali costituiti da tre attacchi differenti, in grado di esaurire il proprio potenziale tra una sessione e l’altra.

Sarà necessario ottimizzare il proprio modus operandi, dunque, prima di procedere sicuri. Le fazioni selezionabili ad inizio gioco costituiscono un’attrattiva fondamentale, a quanto pare costituite da gruppi aggressivi in contrasto tra di loro, impegnati in una consistente caccia ai demoni.

Occorrerà, in virtù di questi miglioramenti, sfruttare al massimo le risorse presenti e nel frattempo colpire aggressivamente i nemici, evitando distrazioni quali quelle date da nemici e “minion” che appariranno sullo schermo.

I dettagli finora disponibili non sono eccessivamente numerosi, ma la certezza è che una data d’uscita si mostrerà, per piattaforma Playstation Vita, entro i prossimi mesi, assieme ad una nuova demo in grado di schiudere le novità tenute in serbo da Soul Sacrifice.